Corso 72 ore - sos-tenibile

Vai ai contenuti

Menu principale:

Corso 72 ore

Permacultura

A Trento


12 giorni di corso

Quando

dal 18 al 30 aprile 2019

pausa domenica 21 aprile 2019



Orario del corso


Dalle 09:30 alle 17:30 con pausa pranzo

Sono previste pausa tisana/te, caffè, a metà mattina e pomeriggio


LUOGO:
San Rocco di Villazzano Trento


contatto: sabina@sos-tenibile.it

cell.     328 88 88272

STRUTTURA DEL CORSO
Progettazione in Permacultura da 72 ore


è il corso di formazione in permacultura codificato e riconosciuto a livello mondiale da tutte le organizzazioni di Permacultura fin dal 1984.
Propedeutico al conseguimento del diploma in permacultura dopo aver intrapreso un percorso di 2 anni che viene denominato Apprendimento Attivo con la presentazione di progetti sviluppati in permacultura.
Il corso si articola in 12 giorni consecutivi, alla fine dei quali verranno presentati i vari progetti realizzati dai partecipanti e verrà consegnato un attestato di partecipazione ufficialmente riconosciuto da tutte le organizzazioni di Permacultura nel mondo.
Il corso si svolgerà a
San Rocco di Villazzano Trento

E' aperto ad un massimo di 10 partecipanti (minimo 6).



Tutor del corso Fabio Pinzi
Laureato in Scienze Agrarie a Firenze, da dieci anni si occupa di zootecnia biologica. Ha fondato e dirige l’allevamento biologico di Cinta Senese allo stato brado “Podere Bio Amiata”, vincitore di numerosi premi e riconoscimenti. Collabora con il Natural Focal Point della FAO per la conservazione del patrimonio genetico in via di estinzione. E’ progettista accreditato in permacultura presso l’Accademia Italiana di Permacultura


Coinsegnato da Sabina Gislimberti e Sauro Guarnieri

PROGRAMMA GIORNALIERO

1° parte
Introduzione, cosa è la permacultura, Etica e Principi della permacultura
Principi di Ecologia, Strategie Progettuali: Zone e Settori, Lettura delle Mappe e Cartografia
Visita guidata, esercizio di progettazione sul sito

2° parte
Acqua, Suolo, Piante, Foreste, Clima, Microclima, Modelli Naturali
Visita guidata, esercizio di progettazione sul sito


3° parte

Zone: 0, 1, 2, 3, 4, 5
Aquacultura, Progettare per I Disastri, Bioregioni, Accesso alla terra ed etica, Permacultura Invisibile (finanza & sociale), Permacultura Urbana/Suburbana, Transizione
Visita guidata, esercizio di progettazione sul sito

4° parte
Fasi della progettazione e ripasso
Lavoro pratico di progettazione
Presentazione del lavoro pratico di progettazione, consegna attestato

NB: il programma può subire delle variazioni durante lo svolgimento del corso, ma il contenuto è comunque sempre trattato per intero.


Come iscriversi

COSA PORTARE

Il corso si tiene a Trento in una stagione che inizia ad essere calda, le temperature possono essere fresche e la neve potrebbe essere un eventualità.

Portate carta, penna, macchina fotografica e quant’altro per il corso e magari qualche strumento musicale o gioco da fare in compagnia.

Abbigliamento: Vi consigliamo di vestirvi a strati, in modo che le escursioni in campo possano aver luogo senza troppe difficoltà ed al rientro potersi svestire in base alle proprie esigenze.


Per chi viene da fuori: Possibilità di pernottamento nelle vicinanze oppure Trento offre numerose sistemazioni dalle più economiche alle più chic, nello spirito permaculturale potreste sceglierne una sostenibile


Per chi frequenta nelle vicinanze:
se sei disponibile ad ospitare in casa  tua, per il fine settimana del corso, uno o più partecipanti, ti chiediamo di comunicarcelo in modo che possiamo informare le persone.

Da condividere insieme:
portate 5 cose che volete scambiare/regalare agli altri partecipanti

E se vi foste dimenticati qualcosa nessun problema a pochi passi si trova tutto ciò di cui si può aver bisogno.



PASTI

 
Nello spirito di comunità, tutti i pasti saranno preparati grazie all’aiuto dei partecipanti, ruotando gruppi di studenti.
I pasti sono condivisi per coprire la spesa è richiesto il versamento della somma necessaria di volta in volta  Il menù viene concordato tra i partecipanti ed eventuali ammanchi o avanzi vengono ridistribuiti.
Al momento dell'iscrizione siete pregati di segnalare eventuali problemi alimentari, come allergie ed intolleranze e lo stile della dieta alimentare seguito.

COME RAGGIUNGERE IL LUOGO DEL CORSO


IN AUTO

autostrada A22 del Brennero uscita Trento Sud seguire indicazioni direzione Vicenza per circa 5 km si arriva a San Rocco sulla sinistra.


In treno scendere in stazione Trento e prendere autobus numero 13, scendere alla fermata San Rocco piazza.

Testimonianze del corso terminato 01 dicembre 2013

Mi sento cambiata nella visione, dalla prima volta che ho visto il terreno di Sabina a come l'ho visto ieri, mi sono accorta che i miei occhi hanno cambiato modo di vedere.
Lo noto anche nella mia quotidianità andando al lavoro in bicicletta, prima del corso per me un campo era un campo punto, ora guardo ogni particolare e cerco di cogliere spunti e riflessioni in ogni cosa.

Quello che a me è piaciuto particolarmente è di aver capito di esserci già dentro, ha rinforzato le mie convinzioni e ho constatato che è una esperienza che mi piace e che voglio fare.  Mi è servito per andare in profondità, per comprendere che esiste una relazione ed una funzione per ogni elemento e come integrarle nei progetti.

Io sono arrivato convinto che ci fosse qualcosa di importante dietro al concetto di Permacultura, lo percepivo, lo sentivo. Da diversi anni sentivo un angoscia dentro di me, collegata alla consapevolezza dello stato del pianeta, qui ho trovato una risposta che mi da più pace, ora i miei progetti saranno sicuramente indirizzati  a questo modello di progettazione, sia sui grandi progetti che sui miei progetti di vita personale.

Sento un potenziale incredibile, per quanto faccio progettazione da tantissimi anni ormai, ma sento un potenziale totalmente nuovo, la connessione degli elementi, una visione che è già cambiata nei progetti che sto facendo.
Un profumo nuovo che ho voglio di scoprire, sento che dal punto di vista della metodologia c'è un potenziale, ho un po paura perché questo punto di vista che sto sviluppando stravolge quello che ho sempre fatto finora, però diventa una sfida e sento un enorme opportunità


Per me è stato piacevole, la parlata accattivante mi ha tenuta per otto ore a prendere appunti e ha sempre mantenuto vivo il mio livello di attenzione. Complimenti.

Il corso è strutturato splendidamente! Il tempo tra un fine settimana e l'altro mi ha dato modo di sedimentarne le informazioni, ho notato il cambiamento in me dall'essere timido a essere propositivo, riuscire ad esprime concetti che prima mai e poi mai avrei esternato.

Figlio di contadini avevo già una visione dell'agricoltura, e credevo di saperne abbastanza. Ho avuto tante conferme, molte piacevoli novità, molto interessante sotto tutti i punti di vista, simile a quanto mio padre mi ha trasferito però molto arricchita, molto bello da fare sicuramente. Lo rifarei e lo consiglio.

A me è piaciuta molto la leggerezza, siamo passati attraverso argomenti piuttosto “tosti”, politica, inquinamento, erosione, picco del petrolio, ecc...Argomenti riportati con la giusta gravità  ma alleggeriti dalla battuta, ma anche dal proporre soluzioni. Mi sono piaciuti molto i collegamenti di ogni elemento/funzione preso in considerazione, vedere come tutto si può muovere in sinergia.


 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu